ott 112014
 
PUB: Digital Humanities: progetti italiani ed esperienze di convergenza multidisciplinare

Care amiche e cari amici e soci,con grande piacere vi segnalo la pubblicazione diDigital Humanities: progetti italiani ed esperienze di convergenza multidisciplinare Atti del convegno annuale dell’Associazione per l’Informatica Umanistica e la Cultura Digitale (AIUCD) Firenze, 13-14 dicembre 2012 a cura di Fabio Ciotti Sapienza Università Editrice ISBN 978-88-98533-27-5 DOI 10.13133/978-88-98533-27-5 http://digilab2.let.uniroma1.it/…/Quaderni_Di…/issue/view/12 Dalla IV di copertina: “Questo volume raccoglie gli atti del primo convegno annuale dell’Associazione per l’Informatica Umanistica e la Cultura Digitale (Firenze 13 e 14 dicembre 2012). L’incontro ha avuto al centro alcuni temi di particolare rilevanza nell’attuale fase di sviluppo delle Digital Humanities: come favorire la convergenza [...]

set 302014
 

Care amiche e cari amici, ieri si è svolta la prima riunione del direttivo, che aveva al’ordine del giorno l’elezione delle cariche sociali. L’elezione è avvenuta in modo palese, ed è stata preceduta da una discussione dalla quale è emersa una ampia convergenza Sono risultati eletti i seguenti soci: Presidente: Fabio Ciotti Vicepresidente: Francesca Tomasi Tesoriere: Anna Maria Tammaro Il direttivo ha anche accolto e ratificato con unanime favore la decisione dell’assemblea plenaria di assegnare al Presidente del passato triennio Dino Buzzetti la qualifica di Presidente Onorario, con il diritto di presenziare alle riunioni del direttivo. In qualità di Presidente dell’AIUCD, incarico di cui sono onorato, auguro al [...]

set 282014
 
Collaborative Research Practices and Shared Infrastructures for Humanities Computing

Collaborative Research Practices and Shared Infrastructures for Humanities Computing Atti del convegno AIUCD2013 Questo volume raccoglie i contributi del secondo convegno annuale di Aiucd dedicato a ricerca collaborativa e piattaforme condivise per l’informatica umanistica. Il volume contribuisce ad arricchire il corpus di pubblicazioni scientifiche che rappresentano diverse aree del settore attive in Italia. Può essere ordinato on-line presso il sito dell’editore: http://www.cleup.it/collaborative_research.html

set 232014
 

Si sono svolte con ampia partecipazione le elezioni online per il rinnovo del Consiglio Direttivo per il triennio 2014-17: hanno partecipato 80 soci su 90 aventi diritto. Sono risultati eletti i seguenti candidati: Francesca Tomasi Fabio Ciotti Gino Roncaglia Anna Maria Tammaro Roberto Rosselli del Turco Enrica Salvatori Federico Boschetti Daria Spampinato Fabio Vitali Maurizio Lana Cristina Marras Un caro saluto e un sentito ringraziamento va ai membri uscenti del direttivo passato e soprattutto al Presidente Dino Buzzetti. Un augurio di buon lavoro al nuovo direttivo e un benvenuto ai suoi nuovi membri

set 232014
 

Università Ca’ Foscari – Aula Mario Baratto Dorsoduro, 3246 – Venezia Giovedì, 2 Ottobre, 2014 – 10:30 Venerdì, 3 Ottobre, 2014 – 09:00 Programma: Programma finale Venezia Iscrizione: Scheda iscrizione Venezia Convegno conclusivo della ricerca MIUR (PRIN 2009): BIA-Net: strumenti semantici e applicazioni multimediali per la ricerca nella Bibliotheca Iuris Antiqui (Coordinatore scientifico Francesco Arcaria) Convegno intermedio della ricerca MIUR (PRIN 2010-11): Memoria poetica e poesia della memoria. Ricorrenze lessicali e tematiche nella versificazione epigrafica e nel sistema letterario (Coordinatore scientifico Paolo Mastandrea) Con il patrocinio di: Associazione per l’Informatica Umanistica e la Cultura Digitale (AIUCD) Consorzio Catania Ricerche Centro [...]

set 112014
 

In corso di pubblicazione con l’editore Carocci, un libro dedicato alla Storia Digitale a cura di Rolando Minuti con la partecipazione di diversi autori. Il web e gli studi storici. Guida critica all’uso della rete. A cura di Rolando Minuti, Roma, Carocci, 2014-2015 Lo sviluppo incessante delle tecnologie informatiche e telematiche e la disponibilità crescente di risorse per lo studio e la ricerca in ambito umanistico hanno determinato, in particolare nel corso dell’ultimo decennio, una riconfigurazione importante delle condizioni operative e degli strumenti a disposizione di tutti coloro che si occupano, a vario titolo e per vari obiettivi, di studi [...]

set 102014
 
4th General DARIAH VCC meeting, Rome, 17-19 September 2014

DARIAH-EU’s 4th General Virtual Competency Centre (VCC) meeting will be held in Rome, Italy, on 17-19 September 2014 in the beautiful surroundings of Villa Mirafiori which houses ILIESI, the Institute for the European intellectual lexicon and history of ideas. AIUCD will be present with an introductory speech by Fabio Ciotti in the “Digital arts and humanities in Italy: a showcase” opening session.

set 042014
 

Ai soci dell’Associazione per l’Informatica Umanistica e la Cultura digitale. Sono indette le votazioni per il rinnovo del consiglio direttivo dell’AIUCD. Sulla base della delibera dell’Assemblea dei soci del 13 giugno scorso e del Regolamento elettorale approvato in quella sede, la votazione avrà luogo mediante uno strumento telematico appositamente predisposto nei giorni dal 7 (h 0.00) al 14 settembre 2014 (h 24.00). I componenti del consiglio da eleggere sono in numero di 11. La Commissione elettorale, composta dai soci Fabio Ciotti, Damiana Luzzi e Nicola Palazzolo, ha determinato di adottare il servizio Opavote (http://www.opavote.org/) per lo svolgimento delle elezioni. Ogni [...]

set 042014
 
La metodologia della ricerca umanistica nell’ecosistema digitale

Il terzo convegno annuale della Associazione per l’Informatica Umanistica e la Cultura Digitale – AIUCD 2014 – è dedicato al ruolo delle Digital Humanities nella ricerca delle discipline umanistiche. L’informatica ha sollecitato una ridefinizione dei processi teorici e metodologici nelle scienze umane, contribuendo anche ad una ri-concettualizzazione dei saperi delle discipline tradizionali. Arte, archeologia, filologia, filosofia, linguistica, scienze del libro e del documento, storia, ma anche discipline sociali e della comunicazione si avvalgono dei metodi della computer science per formalizzare i rispettivi ambiti di ricerca, per innovare pratiche e procedure. Ne consegue una profonda ridefinizione dei paradigmi disciplinari. Alcuni concetti come Semantic web, Linked [...]